Brevi News

Forse risolto il giallo della pubblicazione dei test per il concorso a dirigente scolastico: si faranno !

di

La preventiva pubblicazione della batteria di test per la prova preselettiva al concorso per dirigente scolastico rischiava di diventare un giallo, fra smentite e conferme. Ora pare definitivo che i test saranno pubblicati, addirittura in numero di 5000. Ci si augura che la pubblicazione sia fatta almeno 45 giorni prima della prova, come di solito avviene.

Sherlock HolmesLa preventiva pubblicazione dei test per la prova preselettiva per il concorso a dirigente scolastico  rischiava di diventare un giallo. Ora pare definitivamente risolta.

Questa la successione delle informazioni fino ad oggi:

Prima informazione (30 marzo 2011): il test preselettivo sarà preceduto dalla pubblicazione di un congruo numero di test, come avviene per altri settori della Pubblica Amministrazione

Seconda informazione (20 aprile 2011): Contrordine, non c’è tempo per impostare una preventiva pubblicazione dei test.

Terza informazione (3 maggio 2011): i test per la prova preselettiva saranno pubblicati anticipatamente nel numero di 5000. Tra questi ne saranno scelti 100. E’ stato affermato che è prassi nella Pubblica Amministrazione pubblicare un numero di test 50 volte superiore al numero di quelli della prova, questa la ragione dei 5000.

Noi crediamo che la predisposizione di un concorso, che avrebbe dovuto essere svolto più di 6 anni fa e di cui si parla ufficialmente da 2 anni, avrebbe potuto dare più certezze ai concorrenti, fornendo tempestive e inequivocabili informazioni sulle modalità di espletamento delle varie prove, senza arrivare con l’acqua alla gola a meno di un mese dalla pubblicazione del bando.  Ma ora è inutile piangere sul latte versato.

Alcune considerazioni sulla pubblicazione della batteria di test

Abbiamo sempre sostenuto la giustezza della scelta, ormai consolidata nella Pubblica Amministrazione, della pubblicazione preventiva delle batterie di test con relativa risposta. A questo riguardo dobbiamo però esprimere

almeno due considerazioni:

1) Non esiste obbligo, per quanto sappiamo, che i test pubblicabili siano 5000. Ci  sono stati sicuramente concorsi in cui la batteria pubblicata era di 5000 quiz, ma ne esistono altri in cui era di 3000 o 4000.  Crediamo che  in questo caso sarebbe molto più ragionevole attestarsi sui 3000/4000.

2) In tutti i concorsi, di cui abbiamo potuto verificare i bandi, era indicato che la batteria di quiz veniva pubblicata o 60 giorni prima della prova o 45 giorni prima. Abbiamo trovato un solo caso in Sardegna in cui la pubblicazione era prevista “almeno 20 giorni prima della prova preselettiva”. Se, come ci si augura, saranno rispettati i tempi indicati, che prevedono lo svolgimento della preselezione il 15 settembre 2011, bisognerebbe che la pubblicazione delle batterie di test avvenisse al massimo entro la fine di luglio.

Di queste istanze ci faremo portavoci presso il MIUR