“IN MEDIO STAT VIRTUS”, 1° SEMINARIO INTERNAZIONALE ONLINE DELLA TRIADE “LA SCUOLA NEL NEXT GENERATION EU”

IL SEMINARIO INTERNAZIONALE
“LA SCUOLA NEL NEXT GENERATION EU”

image005Il seminario internazionale online “La scuola nel Next Generation EU” fa riferimento al grande Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, PNRR. Come noto il PNRR è articolato in  investimenti e in riforme. Mentre gli investimenti sono già definiti, le riforme sono in grandissima misura da costruire.  Per questo ADi ha da subito concentrato la propria attenzione sulle riforme, che si intrecciano con quelle presentate dal Ministro Bianchi nelle Linee Programmatiche del maggio scorso. ADi ha scelto di approfondire 3 questioni  chiave:  la leadership intermedia degli insegnanti, l’autonomia scolastica, l’istruzione tecnica e professionale, e su queste ha costruito il seminario internazionale “La scuola nel Next Generation EU”, una triade di sessioni separate nel tempo:

1) IN MEDIO STAT VIRTUS. L’importanza  della leadership intermedia nel quadro dello stato giuridico degli insegnanti, dopo il PNRR. Venerdì 15 ottobre 2021

2) PNRR, COSA RIMANE DELL’AUTONOMIA SCOLASTICA. Proposte  per rilanciarla. Venerdì 12 novembre 2021 (seguirà presentazione, programma e relatori)

3) PNRR: SUSSURRI NEL DESERTO DELL’ISTRUZIONE TECNICO-PROFESSIONALE.  Proposte a sostegno. Venerdì 10 dicembre 2021 (seguirà presentazione, programma e relatori)

L’iscrizione è cumulativa per la triade “La scuola nel Next Generation EU”. Vai al modulo iscrizione.

Presentazione del seminario internazionale online “IN MEDIO STAT VIRTUS”, primo della triade

Il titolo del 1° seminario è IN MEDIO STAT VIRTUS. L’importanza  della leadership intermedia, nel quadro dello stato giuridico degli insegnanti.

 Si svolgerà online Venerdì 15 ottobre 2021 dalle ore 15 alle 18

La pandemia ha acceso forti riflettori sulla scuola. La sfida ora è orientare  questa straordinaria attenzione sociale e politica verso una nuova visione di istruzione, ed è in questa prospettiva che può essere oggi riproposto  con nuove possibilità di successo  un obiettivo rimasto sotto traccia, ma di estrema rilevanza: la creazione di una  leadership intermedia entro la carriera docente.

In questi ultimi due anni si è peraltro manifestata una forte attenzione dell’Europa sulla carriera e lo sviluppo professionale degli insegnanti con la pubblicazione di due importanti documenti:

  1. Insegnanti in Europa: carriera, sviluppo professionale e benessere”, Eurydice,2021
  1. “Sostenere la carriera degli insegnanti e delle figure di coordinamento – Orientamenti programmatici” Comm. Europea, 2020

Ci sono due finalità fondamentali nella costruzione di una leadership intermedia degli insegnanti:

  1. rendere la professione  docente più attraente, in questo senso va affrontata nel quadro complessivo della carriera docente e del suo stato giuridico;
  2. costituire un necessario e indispensabile pilastro gestionale, da questo punto di vista va inquadrata nella più complessiva organizzazione degli Istituti Scolastici Autonomi.

La questione italiana sarà affrontata in un contesto comparativo internazionale, da un lato entro un quadro di riferimento europeo e dall’altro alla luce di una delle esperienze più avanzate di leadership educativa a livello mondiale, quella di Singapore.

Dopo l’introduzione alla sessione di Maria Teresa Siniscalco, un flash di due insegnanti attori, Gigi e Michele, ci farà percorrere, con leggerezza, l’indescrivibile numero di tentativi (falliti) di differenziazione della carriera docente susseguitisi in Italia in questi ultimi 35 anni.

La prima relazione, svolta dalla Presidente dell’ADi, Alessandra Cenerini, proporrà un’analisi della situazione attuale e delle prospettive che si stanno aprendo verso l’atteso approdo  della leadership  educativa in un quadro organizzativo nuovo di ecosistema scuola.

La seconda relazione, svolta da Edmund Lim, ci farà conoscere il  modello di carriera docente e leadership educativa di Singapore, uno dei più avanzati e strutturati a livello mondiale. Edmund Lim, che è attualmente Head of Business Development (Asia) for ThriveDX, ha avuto molte esperienze in campo educativo fra cui quella di preside, di consulente del ministero , di professore al NIE, l’Istituto Nazionale per la formazione degli insegnanti.

La terza relazione,   a cura dell’olandese Marco Snoek, ci offrirà un quadro della carriera docente e leadership nei diversi Paesi europei e delle attuali tendenze della Commissione Europea su questi temi .Marco Snoeck è Professor of Teacher Development and School Innovation at the Centre of Applied Research in Education at the Amsterdam University of Applied Sciences,  è membro del gruppo di lavoro  Education and Training 2020 della Commissione Europea, ed è anche noto per le sue ricerche  sullo sviluppo della carriera docente e  leadership nei Paesi Bassi.

La quarta relazione, a cura di Laura Biancato, dirigente scolastica all’ITET Einaudi di Bassano del Grappa, ci illustrerà  un possibile modello di standard e percorsi di formazione di insegnanti esperti e leader educativi, sperimentato con Erickson..

Il seminario si concluderà con l’indicazione di impegni per sollecitare interventi governativi che portino finalmente in porto lo sviluppo e la differenziazione della carriera docente e la costruzione di nuove figure di leader educativa.

PROGRAMMA DEL SEMINARIO INTERNAZIONALE ONLINE

IN MEDIO STAT VIRTUS. L’importanza  della leadership intermedia
nel quadro dello stato giuridico degli insegnanti, dopo il PNRR
.

Venerdi 15 ottobre  ore 15-18

Coordina Maria Teresa Siniscalco

 

15:00

 

Introduzione alla sessione

 

 

Maria Teresa Siniscalco, Consulente INVALSI

 

15:10

 

Carriera insegnanti: mi ritrovai per una selva oscura, ché la diritta via era smarrita… Flash di due insegnanti attori 

 

 

Michele Gabbanelli e Gigi Mossutto, insegnanti all’I.I.S Savoia Benincasa di Ancona

 

15:20

 

Insegnanti e Leadership: il possibile approdo

 

 

Alessandra Cenerini, Presidente ADi

15:40 Interventi dei partecipanti
 

15:50

 

Il modello di Singapore per sviluppare un’efficace leadership educativa

 

Edmund Lim, Head of Business Development (Asia) for ThriveDX, Singapore

 

16:10 Interventi dei partecipanti
16:20 Coffee Break
 

16:30

 

Nuove prospettive europee sulla carriera docente e dei leader scolastici; implicazioni per la leadership degli insegnanti nelle scuole

 

 

Marco Snoek, professore alla University of Applied Sciences/Centre for Applied Research on Education, Amsterdam

16:50 Interventi dei partecipanti
 

17:00

 

Insegnanti esperti e middle leadership: un modello di standard e formazione

 

 

Laura Biancato, Dirigente Scolastica presso ITET Einaudi, Bassano del Grappa

17:20 Interventi dei partecipanti
 

17:30

 

Impegni e conclusione della sessione

 

 

Maria Teresa Siniscalco e Alessandra Cenerini

COORDINATRICE E RELATORI DEL 1° SEMINARIO

IN MEDIO STAT VIRTUS. L’importanza  della leadership intermedia, nel quadro dello stato giuridico degli insegnanti, dopo il PNRR.

 

Maria Teresa Siniscalco

image001Questo primo seminario sarà presieduto e coordinato da Maria Teresa Siniscalco, esperta di problemi dell’innovazione scolastica con particolare riferimento al tema della valutazione.
Siniscalco collabora con ADi da quasi 20 anni, ha tenuto relazioni ad alcuni seminari internazionali dell’Associazione, ne ha coordinato varie sessioni e ha contribuito con articoli e documenti all’approfondimento di alcuni temi .
E’ stata  National Project Manager italiana di PISA 2003 e co-autrice, tra l’altro, del volume della Zanichelli “Le valutazioni internazionali e la scuola italiana”. Continua il suo impegno nel campo della valutazione scolastica, collaborando con INVALSI in qualità di esperta,  in particolare  nell’ambito relativo alla comprensione della lettura.

Alessandra Cenerini

image002Alessandra Cenerini è Presidente ADi, Associazione Docenti e Dirigenti scolatici Italiani, di cui è stata fondatrice insieme ad alcuni altri colleghi. Precedentemente insegnante di Lingue straniere nelle scuole secondarie di 2° grado.

Ha maturato una grande esperienza in tema di professionalità docente, di organizzazione e innovazione didattica in termini comparativi con altre esperienze ed altri sistemi d’istruzione a livello internazionale.

Organizza seminari nazionali e internazionali, tiene corsi di formazione per ogni ordine e grado scolastico. E’ autrice di numerosi saggi e di alcune opere tra cui  Insegnanti professionisti; Professionalità e codice deontologico degli insegnanti con Rosario Drago; Una pagella per la scuola con Norberto Bottani, tutti editi da Erickson.

Edmund Lim

image004Edmund Lim è attualmente Head of Business Development (Asia) for ThriveDX a Singapore, una compagnia globale in cyber education, che forma le persone per l’era digitale.
Ha avuto molte esperienze in campo educativo, a Singapore ha insegnato in diverse scuole e nel Gifted Education Program, che forma ragazzi di talento;  è stato preside di istituti che, sotto la sua direzione, hanno avuto importanti riconoscimenti dal Ministero dell’Istruzione.
Ha fatto formazione per lo sviluppo professionale di insegnanti e leader scolastici. E’ stato per 4 anni professore al NIE, il prestigioso Istituto Nazionale per l’Educazione di Singapore.

Ha dato il proprio contributo, come direttore  di progetti speciali, nella divisione di consulenza educativa e sviluppo strategico di Educare, la cooperativa dell’Unione sindacale degli insegnanti di Singapore.
Edmund Lee è un autorevole relatore in convegni nazionali e internazionali  e svolge opera di consulenza e di formazione per molti Paesi asiatici e per la Russia.

Marco Snoek

image006Marco Snoek è professore di Sviluppo professionale degli insegnanti  e Innovazione scolastica all’Università di Scienze Applicate di Amsterdam, Olanda.
Come titolare di questa cattedra, che ricopre dal 2003, ha intrapreso molti progetti di ricerca, collaborando a programmi di formazione degli insegnanti, nonché di innovazione dell’istruzione primaria e secondaria e dell’istruzione professionale.

Per conto del Ministero olandese dell’Istruzione, della Cultura e della Scienza, è  membro del Gruppo di Lavoro tematico della Commissione Europea sullo Sviluppo Professionale degli Insegnanti. In questa veste ha contribuito a diverse pubblicazioni tra cui  Supporting teacher and school leader careers: Education and Training. A Policy Guide, pubblicato nel 2020, in cui ha sviluppato l’idea di sei differenti percorsi di carriera, e ha illustrato il suo lavoro di ricerca sullo sviluppo di carriera e leadership degli insegnanti olandesi.

Laura Biancato

image008Laura Biancato è Dirigente Scolastica dal 1996, attualmente dirige l’ITET Einaudi di Bassano del Grappa.
Ha avuto un comando presso il Ministero dell’Istruzione, dove ha lavorato  all’Ufficio Innovazione digitale.
E’ formatrice e autrice sui temi dell’innovazione nella scuola. Ha partecipato come consulente del MIUR alla stesura del Piano Nazionale Scuola Digitale.

Attualmente collabora con il Centro Studi Erickson per il progetto Expert Teacher e con l’IPRASE di Trento per i processi di innovazione didattica.

.

Michele Gabbanelli e  Luigi Mossutto

Michele Gabbanelli e Luiigi Mossutto sono i due insegnanti- attori  che recitano la parte iniziale sulla lunga serie dei tentativi italiani (falliti) di creare una leadership educativa intermedia nella scuola.

image012 Michele Gabbanelli  insegna Lingua e Letteratura Inglese all’I.I.S. Savoia Benincasa di Ancona.
Si occupa di innovazione didattica (Debate, MLTV), collabora con Avanguardie Educative e European Schoolnet.
Ha svolto in passato attività teatrale come attore e regista.
image014 Luigi Mossutto  è docente di italiano e latino all’I.I.S. Savoia Benincasa di Ancona.
La passione per il teatro gli è nata durante gli anni dell’università a Pavia. Seguiva le lezioni al mattino, frequentava corsi di recitazione al pomeriggio e studiava di notte.
Crede nell’importanza dei racconti e dell’interazione significativa che si può creare fra le persone attraverso le parole e i gesti. E’ convinto che l’aula scolastica sia il luogo ideale per questa alchimia, purché gli alunni siano sempre al centro e la cattedra non diventi un palco per il docente.

Iscrizione al Meeting

Il contributo di iscrizione al meeting internazionale “La scuola nel Next Generation EU”, composto di 3 seminari online, è di 90 euroI soci ADi e gli iscritti paganti al seminario internazionale di febbraio 2020, sospeso causa covid, accedono gratuitamente [1] . Dopo essersi registrati al link sottostante si dovrà attendere l’approvazione della propria registrazione previo controllo del pagamento della quota oppure del diritto all’ingresso gratuito.

Passo 1: scegliere una delle modalità di pagamento o iscrizione gratuita

a) Pagamento con Carta del Docente

Per generare il buono da 90 euro, seguire le istruzioni riportate a questa pagina: http://adiscuola.it/bonus/,

quindi procedere al Passo 2 e 3.

b) Bonifico bancario

Bonifico bancario di 90 euro presso Intesa San Paolo con codice IBAN:
IT 32 W 03069 09606 1 000 000 73808
intestato a: ADi Associazione Docenti e Dirigenti scolastici Italiani
via Volterra, 9 – Bologna – cod.fisc: 97156320588
causale: Contributo 3 seminari ADi  online 2021
(se il bonifico è fatto da persona diversa scrivere il nome del partecipante nella causale)

c) Iscrizione gratuita 

Andare direttamente al passo 2 se si è soci o iscritti paganti al seminario internazionale ADi 2020 sospeso per covid.

Passo 2: registrarsi ai 3 seminari online

Passo 3: attendere conferma dell’iscrizione

Per velocizzare l’approvazione dell’iscrizione mandare la copia del pagamento a ufficio@adiscuola.it

Esonero dal servizio per i docenti 

application-form-clipart-1I 3 seminari del meeting si configurano come attività di formazione di 9 ore. “Gli insegnanti hanno diritto alla fruizione di 5 giorni nel corso dell’anno scolastico per la partecipazione a iniziative di formazione riconosciute dall’Amministrazione, con l’esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi vigente nei diversi gradi scolastici” (Ai sensi dell’articolo 64 comma 5 del CCNL Scuola 2006/2009).
I 3 seminari del meeting sono autorizzati dal MIUR in quanto svolto dall’ADi Associazione Docenti Italiani, soggetto qualificato per la formazione del personale della scuola (Direttiva n. 90/2003 e 170/2016).
E’ possibile scaricare il modulo per la Domanda del docente al proprio Dirigente Scolastico (formato pdf).
Copia dell’attestato di partecipazione deve essere consegnata al termine del corso da parte del corsista alla segreteria dell’istituto.

mobile-phonesNumeri utili – Informazioni

Numeri di telefono della segreteria organizzativa: 051 3169802 – 3485121016
Inviate le vostre e-mail a ufficio@adiscuola.it

Trattamento dei dati personali 

I dati personali contenuti nel modulo saranno utilizzati da ADi per la compilazione dell’Attestato di Partecipazione e l’indirizzo e-mail per le iniziative di formazione future.

Attestato di formazione

sf11_presentazione_1

Il meeting è organizzato dall’ADi Associazione Docenti e Dirigenti scolastici Italiani, ente qualificato per la formazione dei docenti, autorizzato a rilasciare attestati di partecipazione.

 

 

 

 

 

*********************

Nota 1:
Si precisa che con il precedente accesso gratuito al seminario internazionale , “Rinascita dell’istruzione dopo la pandemia”, del 26 e 27 febbraio 2021, e l’accesso gratuito a questi 3 seminari, si considera compensata la mancata partecipazione al seminario internazionale 2020, sospeso su decisione del Governo regionale causa Covid 19

under construction

under contruction

Precedente Successiva