ritmi circadiani

Dagli USA un invito ad iniziare la scuola più tardi al mattino

Silvia Faggioli riprende la questione dell’influenza negativa della carenza di sonno sull’apprendimento, ampiamente posta su questo sito da Paul Kelley. Ora sull’argomento interviene autorevolmente il ministro dell’istruzione USA, Arne Duncan, esercitando una forte pressione sui distretti