IL NUOVO POF TRIENNALE

  • Ogni scuola deve predisporre il Piano triennale dell’Offerta formativa, PTOF, preceduto  e guidato da un Atto di indirizzo del Dirigente scolastico.
    Ci sono molte novità rispetto alla stesura del precedente POF, non solo per la triennalità del piano, che obbliga ad una programmazione di più ampio respiro, ma anche per la  stretta connessione fra formulazione dell’organico dell’autonomia e progettazione pedagogico didattica. Una progettazione che deve essere in primo luogo coerente con il RAV, Rapporto di Autovalutazione e il relativo Piano di Miglioramento.
    L’ADI ha predisposto un corso online che fornisce utili ed efficaci indicazioni per la stesura del piano,e farne un documento pubblico utile e accessibile all’utenza: la carta di identità dell’istituto, il progetto educativo su cui tutta la scuola si sente impegnata.
    I punti trattati sono sinteticamente i seguenti

    1. Indicazioni preliminari
    2. Un’analisi della  normativa collegata al PTOF.
    3. La procedura: le fasi di elaborazione del PTOF alla luce delle finalità che si intendono perseguire e dell’identità della scuola che si vuole costruire.
    4. Il ruolo del Dirigente scolastico e l’atto di indirizzo
    5. PTOF, RAV e Piano di miglioramento
    6. Come individuare obiettivi di miglioramento credibili e perseguibili
    7. La comunicazione
    8. Modello di atto di indirizzo e modello di PTOF

Per informazioni e per un progetto formativo personalizzato con allegato preventivo:

1473102840_phone_2Telefono
051-0313968

1473102816_mailE-mail 
ufficio@adiscuola.it