Brevi News

NUOVI SPAZI DI APPRENDIMENTO ALL’ISTITUTO FERMI DI MANTOVA

di

Il 29 /11/2013 saranno inaugurati all’Istituto Superiore Fermi di Mantova alcuni nuovi spazi di studio concepiti per l’apprendimento cooperativo, per lo studio individuale o di piccoli gruppi. Un tentativo che esprime il desiderio e la volontà di rompere le rigidità italiane che tengono strette in una unica morsa la struttura edilizia e l’organizzazione dello studio. L’inaugurazione sarà accompagnata da un seminario sul dialogo architettura e pedagogia

Istituto "Fermi" di mantova

Il 29 Novembre saranno inaugurati all’Istituto Superiore Fermi di Mantova alcuni nuovi spazi di studio concepiti per flettersi su nuovi modi  di imparare e vivere la scuola, spazi per l’apprendimento cooperativo, per lo studio individuale o di piccoli gruppi.

Un tentativo che esprime il desiderio e la volontà di rompere le rigidità italiane che tengono strette in una unica morsa la struttura edilizia e l’organizzazione dello studio. Si tratta di un tentativo meritorio per quanto limitato all’interno di un edificio scolastico che mantiene ancora le caratteristiche delle scuole tradizionali.

Va sottolineato che l’Istituto Fermi è da tempo coinvolto nella digitalizzazione della scuola e in tentativi di maggiore flessibilità delle aule e delle classi.

Il sottotitolo, con un po’ di ottimismo recita: Il modello pedagogico didattico dalla Hellerup di Copenhagen al Fermi di Mantova. La Hellerup è una delle scuole d’avanguardia che ci fu illustrata nella bella relazione di Christian Kuhn  al seminario internazionale ADi del 2011, Il dito e la luna.

In occasione dell’inaugurazione si terrà un seminario di studio fatto in collaborazione con l’INDIRE, in cui interverrà, tra gli altri, il ricercatore svedese Ante Runnquist.