Brevi News

INNOVARE GLI AMBIENTI DI APPRENDIMENTO

di

A Bologna il seminario di WESLEY IMMS E JULIA MORRIS dell’Università di Melbourne – Australia

ambienti

UNIVERSITÀ DI BOLOGNA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL’EDUCAZIONE “G.M. BERTIN”

Via Filippo Re n. 6 – Aula Magna Lunedì 16 settembre 2019 – Ore 15:00 – 18:00

Il progetto Innovative Learning Environments and Teacher Change (ILETC) promosso dal prof. Wesley Imms, sta entrando nel suo ultimo anno di attività. Utilizzando dati provenienti da Australia, Nuova Zelanda e una serie di siti europei e nordamericani, è stato possibile identificare una serie di fattori in grado di aiutare gli insegnanti nella transizione dagli ambienti di apprendimento tradizionali a quelli innovativi.

L’ADi segue con attenzione i lavori del prof. Imms e in passato ha pubblicato un ampio resoconto del simposio Transitions18, da lui stesso organizzato a Copenhagen, nel quale è stata presentata l’Indagine OCSE sugli utenti delle scuole: Migliorare insieme gli spazi di apprendimento sintetizzata da ADi a questo link: https://adiscuola.it/pubblicazioni/migliorare-insieme-gli-spazi-di-apprendimento-indagine-ocse/ e del progetto ILECT sintetizzato da ADi a questo link: https://adiscuola.it/simposio-transitions18-copenhagen-1516-10-18/.

Durante il seminario che si terrà a Bologna i relatori presenteranno i dati di ricerca relativi ai progetti Innovative Learning Environments and Teacher Change (ILETC) e Plan to Pedagogy volti a comprendere l’influenza degli spazi sugli apprendimenti e ciò che risulta importante per supportare i docenti nel passaggio da spazi tradizionali a spazi innovativi per garantire il successo formativo e il benessere degli allievi a scuola.

Questo seminario offre una rilevante occasione ai ricercatori, ai dottorandi, ai dirigenti, ai docenti e a tutti gli interessati per confrontarsi su studi all’avanguardia rispetto ai temi dell’innovazione degli spazi di apprendimento, nell’ottica di continuare a promuovere, sul piano politico, pedagogico e operativo, progettazioni inclusive.

Si può procedere all’iscrizione al link: Iscrizione al workshop Innovare gli ambienti di apprendimento