Brevi News

CONCORSO DIRIGENTI SCOLASTICI: IL 27/02/2018 IL CALENDARIO PROVE

di

Il 27 febbraio pubblicazione in GU del calendario della preselettiva e data di pubblicazione della batteria dei 4000 quiz

111qqq

Si sono concluse il 29/12/2017 le iscrizioni al concorso per dirigenti scolastici. Sono state inoltrate 35.044 domande, un numero elevato, ma inferiore a quello dell’ultimo concorso del 2011, quando le domande furono circa 48.000. Delle 35.044 domande inoltrate, il 70,7% sono di candidate donne, il 29,3% di uomini. L’età media delle candidate e dei candidati è di 49 anni. La Regione nella quale sono state presentate più domande è la Campania (7.039), seguita da Sicilia (5.595), Lazio (3.887), Puglia (3.719) e Lombardia (3.051).
Il calendario della prova preselettiva del concorso, sarà reso noto sul numero del 27 febbraio 2018 della Gazzetta Ufficiale ( 4^ Serie Speciale, Concorsi ed Esami).
Su quello stesso numero della Gazzetta sarà resa nota anche la data di pubblicazione della banca dati di 4.000 domande da cui saranno estratti i quesiti della prova preselettiva. La banca dati dei quiz sarà comunque pubblicata sul sito del Miur almeno 20 giorni prima dell’inizio della prova.
L’elenco delle sedi della prova preselettiva e le ulteriori istruzioni operative saranno comunicati almeno 15 giorni prima della data di svolgimento delle prove, tramite avviso pubblicato sul sito internet del Ministero. La prova preselettiva è il primo grande scoglio, infatti saranno ammessi all’esame scritto un massimo di 8.700 canditati.
Il nuovo un corso-concorso per dirigenti ha come obiettivo la copertura dei posti disponibili per il prossimo triennio, il 2018-2021. Attualmente sono 6.792 i dirigenti in servizio, 1.189 i posti vacanti, 1.748 le reggenze, tenendo conto anche di scuole sottodimensionate e dei distacchi (comandi) presso altre amministrazioni o sindacali. Il 68,2% dei dirigenti in servizio è una donna, il 31,6% ha più di 60 anni (un dato comunque in calo rispetto al passato), l’età media è di 55,6 anni. I posti banditi corrispondono ai posti vacanti nell’anno scolastico in corso, più quelli che si renderanno liberi a seguito dei pensionamenti nel 2018/2019, 2019/2020 e 2020/2021, detratti quelli che si possono coprire con le graduatorie esistenti nonché quelli delle scuole sottodimensionate (che non possono avere un dirigente titolare).

Il corso online dell’ADi

adi

Il corso online dell’ ADI si presenta in questa fase finale come strumento utilissimo, poiché aiuta a ricomporre in un chiaro quadro organico  quanto si è venuti via via studiando in maniera più o meno frammentata. Una revisione completa per disporre  di strumenti non solo mnemonici per poter rispondere in maniera veloce e sicura ai quesiti computer based.
Collaudato in corsi intensivi in presenza, è stato unanimemente apprezzato, considerato di alto livello ed estremamente utile.
Il corso consiste di presentazioni Power Point connesse all’audio, allegati e test di cui si fornisce la correzione.

E’ inoltre attivo un Forum attraverso cui comunicare con i relatori e gli altri corsisti.
Qui il link del programma completo e delle modalità di iscrizione
http://adiscuola.it/pubblicazioni/corsods-online/