Brevi News

21 aprile: giornata della creatività e dell’innovazione

di

Come può essere promossa la creatività a scuola?

how-to-nurture-creativity

Il 21 aprile è la Giornata mondiale della Creatività e dell’Innovazione, una giornata Internazionale che si celebra dal 2017. Creatività e capacità innovativa sono elementi  necessari  per affrontare un futuro imprevedibile e complesso. In ambito educativo diventa sempre più evidente che la creatività ha un grande ruolo nel successo scolastico e  lavorativo. Tra gli educatori è inoltre diffusa la convinzione che la creatività non è una dote innata, ma che può e deve essere sviluppata nel tempo.

Ma come può essere promossa la creatività a scuola?

L’Ocse concentra sempre più la propria attenzione internazionale sulla promozione della creatività degli studenti. La pubblicazione Fostering Students’ Creativity and Critical Thinking. What it Means in School offre strumenti didattici elaborati in collaborazione con reti di scuole e insegnanti di 11 paesi diversi utili allo sviluppo della creatività nella scuola primaria e secondaria. Maggiori informazioni al link: https://read.oecd-ilibrary.org/education/fostering-students-creativity-and-critical-thinking_62212c37-en#page1

In occasione della giornata della creatività e dell’innovazione l’OCSE organizza un webinar intitolato: Perché e come le scuole dovrebbero alimentare la creatività degli studenti? Nell’incontro Andreas Scheicher presenta e discute l’esperienza dell’Irlanda che ha lanciato un’ambiziosa iniziativa governativa per promuovere la crescita economica del paese puntando anche sullo sviluppo della creatività degli studenti. Oltre ad Andreas Schleicher Direttore del dipartimento Education and Skills dell’OCSE, nel webinar interviene Tania Badiotti, Direttrice del programma “Irlanda creativa”. Qui il link per l’iscrizione al webinar: https://meetoecd1.zoom.us/webinar/register/WN_c1Phd-IARHuJBw5FB8On7A

In un recente articolo Andreas Schleicher illustra l’esperienza di un gruppo straordinario di giovani colombiani incontrati in una visita al loro paese che lavorano con gli imprenditori locali per elaborare le loro idee e per realizzarle nella propria comunità. L’esperienza è basata sulle loro capacità di pensiero creativo e critico, sulle competenze digitali, sull’imprenditorialità, sulla leadership, sulla comunicazione, sulla cittadinanza, sul lavoro di squadra o sull’empatia. Link: https://oecdedutoday.com/colombian-entrepreneur-programme/